Performance da Marca
11.8
/100
Insatisfatório
Insatisfatório
Índice de Satisfação nos últimos 12 meses.
Taxa de Resposta
9,9%
Tempo Médio de Resposta
5,4%
Taxa de Solução
8,5%
Média das Avaliações
31,7%
Taxa de Retenção de Clientes
33,3%
Polícia de Segurança Pública
  • 218111000
    Chamada para a rede fixa nacional
  • Largo da Penha de França, 1 Lisboa
  • contacto@psp.pt
Esta é a sua empresa? Clique aqui

PSP - Ho subito un maltrattamento , aggressione fisica e morale '' vergogna '' in un paese ue

Aguarda resposta
Ahmed Marzougui
Ahmed Marzougui apresentou a reclamação
29 de maio 2024
I cittadini europei, in particolare quelli appartenenti all'Unione Europea, godono di una serie di diritti e protezioni quando si trovano in un posto di polizia, sia nel loro paese di origine che in un altro stato membro. Ecco un elenco dei principali diritti garantiti:

1. Diritto all'informazione
Motivo dell'arresto: Chi viene arrestato deve essere immediatamente informato dei motivi dell'arresto e delle accuse a suo carico.
Diritti dell'arrestato: Deve essere informato dei propri diritti, incluso il diritto di rimanere in silenzio e il diritto a un avvocato.
2. Diritto a un avvocato
Accesso a un avvocato: L'arrestato ha il diritto di consultare un avvocato senza ingiustificato ritardo.
Conferenze riservate: Deve poter comunicare con l'avvocato in modo riservato.
3. Diritto a un interprete
Barriera linguistica: Se il cittadino non parla o non comprende la lingua del paese ospitante, ha diritto a un interprete.
4. Diritto alla notifica
Comunicare con l'esterno: L'arrestato ha il diritto di informare una terza persona (come un familiare) del proprio arresto.
Notifica consolare: Se il cittadino è arrestato in un paese straniero, ha diritto di contattare il proprio consolato.
5. Diritto alla tutela della salute
Assistenza medica: Chi è in custodia ha il diritto di ricevere assistenza medica adeguata se necessario.
6. Diritto a essere portato davanti a un giudice
Riesame giudiziario: Chi viene arrestato deve essere portato davanti a un giudice in tempi brevi per la convalida dell'arresto.
7. Diritto a essere trattato con dignità
Condizioni di detenzione: Le condizioni di detenzione devono rispettare la dignità umana. I maltrattamenti sono vietati.
8. Presunzione di innocenza
Processo equo: L'arrestato deve essere considerato innocente fino a prova contraria e ha diritto a un processo equo.
9. Protezione contro la detenzione arbitraria
Motivi legali: La detenzione deve essere basata su motivi legali e non può essere arbitraria.
Questi diritti sono sanciti da varie normative dell'Unione Europea, come la Direttiva 2012/13/UE sul diritto all'informazione nei procedimenti penali, la Direttiva 2013/48/UE sul diritto di accesso a un avvocato, e altre direttive e regolamenti volti a garantire un trattamento equo e dignitoso per tutti i cittadini europei in custodia. Inoltre, i diritti fondamentali dei cittadini sono tutelati dalla Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea.
Esta reclamação tem um anexo privado
Data de ocorrência: 29 de maio 2024
Ahmed Marzougui
Ahmed Marzougui está a aguardar resposta da marca
Comentários
Esta reclamação ainda não tem qualquer comentário.